Pizzette rosse del forno

Croccanti, sugose e profumate!
Pizzette rosse del forno

Amo le pizzette rosse del forno! Sono buonissime, sottili, croccanti sui bordi, straripanti di salsa di pomodoro e profumatissime di origano. Per me sono l’alternativa sfiziosa alla classica pizza in teglia e mi ricordano tanto l’infanzia. Erano infatti le mie preferite e le acquistavo dal fornaio prima di andare scuola oppure, nonna o mamma, me le facevano trovare a casa per la merenda.

Ancora oggi sono la mia più grande tentazione ogni volta che vado a comprare il pane. Quando le vedo mi fanno subito venire una voglia matta di prepararle e quindi, appena torno a casa, mi metto subito all’opera e me le preparo con il mio impasto pizza
Farle in casa è davvero facile e divertente e non immaginate quanta soddisfazione nel riscoprire quei sapori e quei profumi che mi fanno ritornare a quando ero bambina.

Pizzette rosse del forno, le preferite da tutti: grandi e piccini!

Sarà la loro forma invitante, ma tutti le adorano! Saporite e leggermente bruciacchiate sui bordi. Calde, appena sfornate o fredde, sono la merenda preferita dai bambini, da portare a scuola, o per arricchire il buffet di una festa di compleanno. Ideali anche per sfiziosi antipasti o da portare per un picnic, al mare o in montagna.

Le pizzette rosse del forno sono buone sempre, quindi mi raccomando prepariamo in abbondanza perché vanno  a ruba! Le possiamo anche cuocere e congelare in modo da averle a disposizione al momento del bisogno. Semplicemente da scaldare quando abbiamo voglia di qualcosa di sfizioso o per visite inaspettate di amichetti, cuginetti e nipotini. E per renderle ancora più gustose e filanti possiamo aggiungere anche un po’ di mozzarella.

Per realizzarle non dobbiamo far altro che preparare la mia super collaudata ricetta di impasto pizza. Un impasto gonfio, soffice e pieno di bolle, una base semplice e perfetta per realizzare tanti tipi di pizza da condire e farcire a piacere, come ad esempio una stuzzicante e profumata pizza con le patate oppure un succulento maxi calzone.
Un impasto che faccio a mano con farina, pochissimo lievito di birra, sale e zucchero, aggiungo acqua tiepida e ottengo un composto molle e appiccicoso. Alla fine, un po’ d’olio di oliva, per un risultato ancora più soffice e profumato, qualche piega veloce per favorire la crescita e rendere la pizza più alveolata ed il più è fatto. Poi si lascia lievitare.

A questo punto non ci resta che dividere l’impasto in panetti da 100g circa e allargarli a mano direttamente in teglia:

  • dalla forma tonda o leggermente allungata, come le altrettanto famose lingue di pizza;
  • sottili per una croccantezza super, oppure più alte e morbide.

Le condiamo con abbondante passata di pomodoro, sale, origano e un buon olio extra vergine d’oliva e sono pronte per essere infornate!

Che profumo le mie pizzette rosse del forno! Non vedrete l’ora di sfornarle e gustarle!

Pizzette rosse del forno
0 Aggiungi ai favoriti
Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 20 min Tempo di cottura 15 min Tempo di riposo 4 ora Tempo totale 4 ore 35 min
Porzioni: 8
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Ingredienti

Per l'impasto pizza

Per il condimento

Instructions

  1. In una ciotola capiente versiamo la farina, il lievito di birra e lo zucchero e mescoliamo bene gli ingredienti con una forchetta. Aggiungiamo, poca alla volta, l’acqua tiepida, e quando ne avremo versata circa la metà, uniamo anche il sale.

    Pizzette rosse del forno
  2.  Continuiamo a mescolare, aggiungiamo l’acqua rimasta e lavoriamo bene, sempre con la forchetta, fino a ottenere un impasto molle e appiccicoso. A questo punto uniamo l’olio d’oliva e impastiamo energicamente con le mani fino a farlo assorbire completamente. Mentre impastiamo, formiamo delle pieghe veloci tirando l’impasto verso l’alto e ripiegandolo su se stesso verso l’interno. Lasciamo lievitare l’impasto nella ciotola ben coperta dalle 4 alle 6 ore in un luogo caldo (per esempio nel forno spento con la lucina accesa), e quando sarà raddoppiato di volume, potremo utilizzarlo per tutti i tipi di pizza: bianca, rossa, farcita e tanto altro.

    Pizzette rosse del forno
  3. Prendiamo circa 100 g di impasto per pizza alla volta e allarghiamo le pizzette direttamente sulla teglia rivestita di carta forno. Condiamole con salsa di pomodoro, evitando che fuoriesca sulla teglia, e insaporiamo con olio, sale e, se ci piace, origano. Inforniamo.

    Pizzette rosse del forno
  4. Cuociamo in forno ventilato preriscaldato a 200 °C per circa 15 minuti, oppure in forno statico a 210 °C per lo stesso tempo. Verso fine cottura possiamo aggiungere anche la mozzarella a dadini. Quando saranno ben colorite, sforniamo le pizzette e serviamole calde e croccanti!

    Pizzette rosse del forno

Condividi la ricetta con i tuoi amici!

Condividi su Instagram!

Condividi su Pinterest!

pinit

Altre ricette che potrebbero interessarti...

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una domanda

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *